Condizioni Generali di Abbonamento

CRS – Car Rental Software

2015-2020©My Appy S.N.C.

Condizioni Generali di Abbonamento

aggiornato al 14 02 2020

Art.1: Oggetto del Contratto

Il presente contratto ha per oggetto l’utilizzo, dietro corrispettivo di un canone annuale, del software denominato “CRS – Car Rental Software” che consente la gestione, da parte dei clienti, in un unica piattaforma, delle attività tutte delle società di autonoleggio e indicate nel paragrafo successivo.
Il canone annuale è indicato nel preventivo inviato e accettato.

Art.2: Caratteristiche e Funzioni Principali

CRS – Car Rental Software [2015-2020©My Appy SNC] è un software gestionale, sviluppato su tecnologia Web-based/cloud, dedicato alle aziende di auto noleggio.
Il software è ideato, progettato, sviluppato, gestito e commercializzato dal My Appy S.N.C.( fornitore).
Il software è integrato con l’applicazione mobile (app) Car Rental Checklist, di proprietà del fornitore, disponibile per sistema operativo iOS per iPad e iPhone (versione minima richiesta iOS 11.x).

Il software CRS gestisce le seguenti funzioni:

  • Agenda movimenti
  • Incassi/Prima Nota
  • Interventi Veicoli (manutenzione e scadenze pagamenti/obblighi di legge)
  • Anagrafica Cliente
  • Anagrafica Conducente (principale/extra)
  • Anagrafica Veicoli
  • Accessori/Optionals
  • Tariffe
  • Preventivi
  • Prenotazioni
  • Contratti
  • Riconsegna deposito
  • Verbale di Consegna (Check-out)
  • Verbale di Riconsegna (Check-in)
  • Fatturazione (Fatturazione Elettronica)
  • Gestione Multe
  • Preventivo o Prenotazione con pagamento online (opzionale), tramite booking engine integrato al sistema

Il cliente, dichiara di aver esaminato e testato il funzionamento del software e che lo stesso è idoneo a soddisfare le esigenze aziendali per il quale è destinato.

Art.3: Formazione e Affiancamento

In caso di nuova attivazione, il fornitore si impegna a garantire al cliente la formazione, fino a un massimo di tre sessioni (periodo sandbox, vedi infra) da espletarsi da remoto e l’affiancamento necessario affinché un delegato designato dal cliente possa essere in grado di gestire il sistema in modo autonomo.

Potranno, altresì, essere stabilite specifiche sessioni di formazione in loco o da remoto per altri dipendenti.
Tali sessioni non sono comprese nel presente abbonamento, ma andranno concordate separatamente.

Art.4: Account e Utilizzo

Al cliente viene fornito un account con permessi ‘amministratore’: tale account è abilitato a creare, modificare, eliminare i principali elementi dinamici gestiti dal software.

Dall’account ‘amministratore’ si potranno creare diverse tipologie di account agendo sui diversi permessi che abilitano/disabiltano differenti funzioni previste dal sistema, compreso l’utilizzo o meno dell’app Car Rental Checklist.

Per la natura del software, sviluppato con tecnologia Web-based, non c’è un limite locale di accessi: il cliente potrà accedere da qualsiasi postazione avente una connessione internet valida e un browser di ultima generazione.
Il sistema è ottimizzato per Google Chrome®, ultima versione, e Safari®, ultima versione.

Il cliente potrà utilizzare il software esclusivamente per l’uso cui lo stesso è destinato. Inoltre, il Cliente, non potrà, né a titolo oneroso, né gratuitamente, cedere il software o renderlo disponibile, anche solo temporaneamente, a terzi, ad esclusione del proprio personale dipendente e di eventuali consulenti o collaboratori legati al cliente da specifici rapporti contrattuali.

Eventuali anomalie o richieste di assistenza dovranno essere prontamente comunicate attraverso l’Help Center di My Appy SNC.

Art.5: Dichiarazione di esclusione di responsabilità (disclaimer)
Il fornitore non è responsabile per l’utilizzo improprio del software da parte del cliente. il cliente è interamente responsabile dell’uso del software, anche in relazione ai propri dipedenti e collaboratori. Il cliente si impegna per se e per i propri collaboratori a cui fornisce le credenziali di accesso a rispettare e far rispettare la normativa vigente nell’utilizzo del software. Il fornitore non si assume in alcun modo la responsabilità delle informazioni inserite nel sistema a cura del cliente.

Art.6: Periodo Sandbox e Passaggio in Produzione (valido solo in caso di prima attivazione)

Periodo Sandbox, formazione
In caso di nuova attivazione, è previsto un periodo di formazione della durata massima di trenta giorni. Durante tale periodo, attraverso una o più sessioni da remoto (fino ad un massimo di tre), verrà spiegato il funzionamento del sistema nei dettagli. Verranno fornite al cliente le credenziali di accesso provvisorio che saranno da questi utilizzate per popolare il proprio account con tutti gli elementi dinamici di sua competenza necessari al corretto funzionamento.
Il cliente, anche al fine di formare a sua volta i propri collaboratori, potrà effettuare test di vario tipo, come creazione di prenotazioni, contratti, schede clienti, fatture proforma, etc, restano escluse dai test le fatture elettroniche con invio a SdI. In tal modo il cliente potrà apprendere tutte le procedure necessarie al funzionamento del sistema.
Il periodo Sandbox decorre dall’accettazione, tramite pagamento del 50% del dovuto, come da preventivo.

Passaggio in Produzione e affiancamento
Terminata la fase sandbox avviene il passaggio in produzione. I vari test procedurali effettuati, come preventivi, contratti, fatture, etc, verranno eliminati e il cliente inizierà la reale attività operativa col sistema.
In questa fase sono fornite al cliente le credenziali di accesso di produzione e sarà garantito un periodo di affiancamento per il corretto utilizzo del software per ulteriori 15 giorni.

Il passaggio in produzione prevede il pagamento del saldo indicato in preventivo. Se, allo scadere del periodo sandbox, il saldo non è stato ancora versato, è facoltà del fornitore bloccare l’accesso al sistema.
Decorsi ulteriori trenta giorni, senza che il cliente abbia provveduto al pagamento del saldo, il contratto si riterrà definitivamente risolto e tutti i dati verranno eliminati dai server in uso al fornitore. L’acconto versato sarà considerato quale caparra confirmatoria e sarà trattenuta dal fornitore a risarcimento del danno per inadempimento.
Nel caso in cui il pagamento del saldo dovesse pervenire successivamente alla risoluzione del contratto, tale importo verrà contabilizzato come acconto per un nuovo contratto da stipulare.

Art.7: Durata Contratto, Canone e Rinnovo

Durata
Il presente contratto ha durata annuale, che decorre dal giorno del passaggio in produzione.
L’importo e le modalità di pagamento del primo canone sono indicati nel preventivo. Il canone è subordinato al numero dei veicoli attivi.

Rinnovo
Il contratto si rinnova tacitamente di anno in anno previo pagamento anticipato del canone relativo all’anno successivo.
Il cliente che non volesse rinnovare il contratto potrà, non oltre trenta giorni prima della scadenza annuale, richiedere una copia digitale dei documenti indicati nella sezione ‘Archivio annuale’.
In caso di mancato pagamento, l’accesso e l’ultilizzo del software sarà automaticamente bloccato. Decorsi dieci giorni dalla scadenza, tutti i dati presenti nell’account dal cliente saranno definitivamente eliminati e il contratto si riterrà risolto. L’eventuale pagamento oltre i termini della scadenza sarà considerato acconto per un eventuale nuovo contratto.

Art.8: Upgrade

Il fornitore, in caso di aggiornamenti del sistema al fine di migliorarne il funzionamento e arricchirne le potenzialità, potrà agire anche senza preavviso.
Tali upgrade, se non preventivamente concordati, verranno forniti a titolo gratuito.

Il cliente ha la facoltà di richiedere e concordare eventuali miglioramenti, modifiche e personalizzazioni al sistema che saranno oggetto di separato preventivo.

Art.9: Archivio Annuale

Entro il mese di marzo di ogni anno il fornitore, su esplicita richiesta scritta del cliente, rilascerà copia digitale dei seguenti documenti relativi all’intero anno precedente:

  • Tariffe
  • Incassi (*)
  • Anagrafica Veicoli
  • Anagrafica Clienti
  • Contratti Stipulati (*)
  • Checklist Create (*)
  • Fatture emesse in formato non elettronico (*)
  • Notifiche Multe (*)
    (*) se non diversamente concordato, successivamente alla consegna della copia su supporto fisico, i dati relativi a questi documenti verranno eliminati in via definitiva dai server in uso per il Sistema. Il loro mantenimento nel server potrebbe avere un costo addizionale.

Art.10: Proprietà del codice sorgente
Il software e il codice sorgente sono e restano di esclusiva proprietà di My Appy SNC.

Art.11: Proprietà dei dati inseriti – Users Data/Privacy
Tutti i dati raccolti dal Cliente mediante l’uso del software sono e restano nell’esclusiva disponibilità del Cliente, fino a quando l’abbonamento è in corso.

Sarà cura del Cliente adempiere agli eventuali obblighi/comunicazioni di legge relativi alla tutela della Privacy, e al trattamento dei dati personali così come indicato nel Regolamento UE 679/2016 e relativa normativa nazionale, nei confronti dei propri clienti.

Tali dati verranno trattati occasionalmente da My Appy SNC al solo ed esclusivo fine del corretto funzionamento del software. Sarà onere del cliente informare di tale circostanza i propri clienti.